San Patrignano con il suo marmo (di carta) al Salone del Mobile grazie al progetto "Doppia Firma" di Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte

San Patrignano con il suo marmo (di carta) al Salone del Mobile grazie al progetto "Doppia Firma" di Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte

wallpaper 22 Marzo 2019

Dare vita a progetti imprevedibili grazie al confronto tra codici culturali talvolta diversi e distanti. Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte torna al Salone del Mobile di Milano dal 9 al 14 aprile con la quarta edizione di “Doppia Firma”, dialoghi tra pensiero progettuale e alto artigianato. San Patrignano protagonista dell'allestimento con il suo marmo di carta.

Oggetti originali, frutto dello scambio creativo tra un designer e un artigiano, o una piccola impresa dal cuore artigianale. Il progetto mira a estendere le possibilità espressive dell’artigiano e offre ai designer la possibilità di lavorare con tecniche, materiali e pratiche suggestive. In mostra a villa Mozart, sede della Maison di alta gioielleria Giampiero Bodino, 19 opere in vetro, ceramica, carta, porcellana e marmo, legno, argento, ottone con foto e video che ne descrivono la genesi. Tutti gli oggetti sono montati su piedistalli rivestiti con carta da parati che riproduce la texture del marmo. Il marmo di carta è una creazione del laboratorio artigianale di carta da parati di San Patrignano, insieme al designer Vito Nesta. Con lui, i ragazzi della comunità di recupero per tossicodipendenti, hanno creato una carta da parati effetto marmo con pigmenti perlati e dipinta a mano.

Il prossimo appuntamento sarà a Parigi dal 22 al 26 maggio.

Discover Food & Wine of San Patrignano

The search for sustainability also concerns other sectors, wine, bakery products, cheeses, charcuterie, all the result of the commitment to work with a short and controlled supply chain.

Discover the values and commitment of the youths of the community in two key areas of Made in Italy. Passion, culture and education transform high quality ingredients into excellent artisan products.

Discover the Wine sector

San Patrignano has been welcoming and recovering people with addiction problems for 40 years, all free of charge

Restoring hope to marginalized people by welcoming them in our large family, has a very high cost. With our production activities and services we are able to meet only 50% of our needs.

Supporting the San Patrignano Community means putting our heart in it and participate in a great life project.

Donate now